Rinoplastica Milano come funziona

La rinoplastica Milano è un intervento di chirurgia plastica con cui si va a rimodellare il naso cambiandone forma e dimensione in modo da rendere il tutto più grazioso e armonico con il resto del volto.

La rinoplastica Milano è fra le operazioni estetiche più richieste ma anche estremamente delicate in quanto ha un impatto importante tanto sull’aspetto della persona quanto sulla sua salute.

Questo ovviamente non deve scoraggiare chi intende sottoporsi ad un rinoplastica Milano dal momento che i risultati sono molto soddisfacenti se ci si rivolge a medici qualificati e competenti in grado di seguire il paziente nel migliore dei modi durante tutto il percorso, dalla fase preparatoria alla degenza post-operatoria. 

Capita a molte persone di non essere pienamente soddisfatti del proprio aspetto e da questo punto di vista il naso gioca un grosso ruolo, quindi si decide di ricorrere alla rinoplastica Milano per correggere quei difetti che si finisce anche per odiare.

Addolcire il gibbo nasale, correggere una punta troppo larga o allungata verso il basso, sono i classici interventi di rinoplastica Milano più richiesti ma occorre fare in modo che tutto vada come dovuto e non sia necessario sottoporsi ad un intervento successivo per correggere eventuali errori, la cosiddetta rinoplastica Milano secondaria. 

Occorre dunque approcciarsi a questa operazione con la dovuta consapevolezza ed è compito del chirurgo informare adeguatamente il paziente su tutto quanto sarà necessario prima, durante e dopo l’intervento, sincerarsi della volontà del paziente e spiegare al meglio le modalità dell’operazione.

La rinoplastica Milano può essere eseguita, infatti, con tecnica aperta o chiusa: la prima, più tradizionale, prevede incisioni tutte interne quindi consente minori possibilità di modellazione ma al tempo stesso è meno invasiva e non lascia segni visibili esterni.

Diversamente, la rinoplastica Milano aperta viene riservata ad interventi che presentano un maggior grado di complessità; tendenzialmente durano anche più a lungo e possono richiedere un’anestesia generalizzata.

Il decorso post-operatoria non è immediato varia da alcune settimane fino a qualche mese per arrivare al risultato definitivo, ma già dopo pochi giorni si potrà tornare alla normale vita di tutti i giorni.