anelli Chantecler

Esprimi la tua sofisticata eleganza con anelli e gioielli

 

Quando la storia incontra la passione orafa nasce la classe degli anelli Chantecler. Esprimere la propria personalità femminile è ciò che garantisce questa collezione, dal design unico e inimitabile.

Un gioiello che parla di te

I gioielli sanno sottolineare l’identità della donna che li indossa. In tal senso gli anelli Chantecler testimoniano tutta la sapienza della ricerca orafa a favore del carattere femminile più sofisticato ed elegante.

Una storia antica, quella del brand, che muove i suoi primi passi a cavallo degli anni 40 del ‘900 a ridosso di un momento di grande cambiamento del Paese Italia. Dalla più antica tradizione orafa di origine napoletana, la famiglia di gioiellieri che da anni crea i gioielli ha saputo generare nel tempo forme sempre nuove e contemporanee, che mai dimenticano la lezione del passato.

I tratti caratteristici della collezione e degli anelli Chantecler evocano le atmosfere di Capri, ma anche le prime ricerche stilistiche della casa, con i suoi campanelli sapientemente smaltati e le infiorescenze più sofisticate, quelle che sanno incorniciare il viso, da un lobo all’altro.

Gli anelli Chantecler non sono che il proseguimento felice di una ricerca raffinata, dove il colore dello smalto gioca su piccoli ciondoli anche alla posizione del dito, non solo come elemento decorativo all’interno della maglia fine di un bracciale.

Ed è così che la mano acquista un tono ed una luce precisa, quella che gli anelli i Chantecler garantiscono, all’interno di una ricerca che unisce classe e rilevanza. Delicati quanto presenti, gli anelli Chantecler non passano inosservati, così come le donne che li indossano.

Nella lavorazione di argento e oro rosa prosegue la meravigliosa narrazione contemporanea degli anelli Chantecler, puntuali per una donna decisa quanto romantica, appassionata e sapiente allo stesso tempo. Scegliere un prezioso così fine e notevole significa voler dare risalto a tutta la propria splendente femminilità.